Servizi Professionali di Recupero dati RAID – FAsTec

RAID danneggiato? Seguite le avvertenze e lo recuperiamo di sicuro.

Servizi di recupero dati da Server Dell Poweredge

Recupero Dati da Server Dell: il recupero dati da server Dell R series con RAID 5, e il recupero dati da Server Dell T series sono casi di recupero dati da server per i quali veniamo spesso ingaggiati.

Recupero dati server del poweredge

Servizi di recupero dati da server Dell Poweredge

La telefonata tipo che riceviamo è devo recuperare i dati da un server Dell , oppure come si recuperano i dati dal RAID di un Server Dell?

L’incidenza è dovuta al fatto che i contemporanei Server Dell T1xx, Server Dell T3xx, Server Dell T4xx e Server Dell T6xx, tra i Server Dell di tipo tower e i Server Dell R2xx, Server Dell R3xx, Server Dell R5xx, Server Dell R6xx e Server Dell R7xx, tra i Server Dell di tipo rack, sono molto diffusi.

Recupero dati server Dell Poweredge Rxxx e Poweredge Txxx

Generalmente la situazione in cui il RAID del server Dell non si avvia più (ma vale anche per i server di altre marche tipo Server IBM system x e per tutti i casi di recupero dati da Server HP, Fujitsu/Siemens, Lenovo, CompaQ etc), può verificarsi a causa di sbalzo elettrico o dopo un temporale ed implicito fulmine, ma la causa principale è quasi sempre l’età e la conseguente usura degli hard disk SCSI, SAS o SATA che siano.

In particolare gli SCSI e i SAS da 10.000 giri e peggio ancora quelli da 15.000 giri, si surriscaldano parecchio ed una delle problematiche che insorge più spesso è quella dell’hard disk col motore bloccato, escalation che inizia con un’hard disk rumoroso e che di conseguenza vibra molto e finisce col non inizializzarsi più.

Una nota particolare va segnalata a riguardo del disco spare in presenza di hard disk usurati: con il disco spare online, qualora inizi un rebuild automatico, in una percentuale elevata di casi, il rebuild fallirà e non si completerà mai, situazione per la quale veniamo interpellati negli ultimi tempi per i casi di recupero dati da server.

Rimane eccezionale la situazione in cui si è guastato un disco e il RAID è passato alla modalità degraded, quello spare non era disponibile ed è finita che mentre si era in attesa del disco di ricambio… se ne è guastato un altro e il RAID 5 con due dischi rotti, si è fermato per sempre.

Si sta invece rivelando frequente la situazione in cui lo storage RAID è composto di parecchi dischi e non è stato configurato con un livello di RAID adeguato o suddiviso in RAID virtuali o LUN multiple. Un RAID 5 composto con dischi in numero eccessivo o troppo capienti, quando questi fossero ormai “vissuti” e (peggio) usurati, nel momento in cui si rendesse necessario un rebuild, statistiche alla mano, non lo potrà completare quasi mai.

La causa/sequenza del guasto al RAID Dell e del RAID Equallogic è sempre la stessa: un hard disk si è guastato ed era offline, diciamo pure che era morto, così appena un secondo hard disk ha un problema la frittata è fatta, il RAID non si inizializza più e diventa inaccessibile

AVVERTENZA HARD DISK ROTTO
In caso di hard disk guasto, BISOGNA PRIMA CLONARE tutti gli hard disk. Gli hard disk originali contengono l’unica copia dei dati e vanno preservati!!! Pena PERDERE TUTTO!

(a volte anche più di uno, come nel caso della SAN Dell Equallogic PS4000 di un provider che configurata con 14 dischi in RAID 10, nonostante 2 dischi spare, ci è giunta con 10 hard disk offline: 9 dischi mal funzionanti e uno morto. Come è finita? Recuperate tutte le macchine virtuali!)

Recupero dati da Dell Equallogic

Recupero dati da Dell Equallogic serie PS4xxx e PS6xxx

Server Dell con RAID guasto, come recuperare i dati?

Le fasi del recupero dati da RAID di server Dell, sono meglio descritte in questa pagina del nostro sito per il recupero dati raid. Ovviamente

Non ci stuferemo mai di ripetere che bisogna evitare di fare esperimenti coi dischi originali e con il controller/server originale. I dischi originali contengono l’unica copia dei dati da recuperare, mentre per il controller, vi è sempre la remota possibilità che abbia contribuito al verificarsi del guasto.

Nota bene: un vero centro di Recupero Dati da Server, quale noi siamo, NON VI CHIEDERÀ MAI il server o il suo controller RAID, (salvo casi più unici che eccezionali) ma bensì solo i singoli hard disk e come da prassi, non li utilizzerà MAI per il recupero, ma solo come originali da clonare e preservare.

L’operazione di clonazione degli hard disk è un must, una volta completata, si potranno eseguire i processi di ricostruzione, che generalmente porteranno ad un recupero dati completo (posto che almeno il contenuto in settori dei dischi necessari si sia reso disponibile) (con recupero dati completo si intende la struttura completa delle directories e dei files con i loro nomi originali)

Torniamo un attimo sulla clonazione e piuttosto, sul recupero dei singoli hard disk.

Recupero Dati Hard Disk di RAID

Come spiegato, il recupero dati da Server con RAID rotto (o meglio, corrotto) si rende necessario a causa di hard disk che stanno degradandosi rapidamente (altro motivo per cui vanno clonati opportunamente con appositi macchinari che li cloneranno rapidamente e senza ulteriori stress) o che si sono guastati; alcuni degli hard disk quindi risulteranno la vera causa del problema e quegli hard disk, risulteranno problematici e difficili da clonare.

Ne consegue che risulterà determinante l’esperienza che mettiamo a disposizione come centro di Recupero Dati Hard Disk, in quanto spesso il recupero dati da un Server con RAID, ha come scopo recuperare il database, MSSQL, Oracle, MySQL che sia, ragion per cui sarà fondamentale ricavare delle immagini dei dischi guasti il più complete possibile, altrimenti quando si potrà estrarre e recuperare il database, questo risulterebbe inutilizzabile.

Rivolgendovi a Recupero Dati RAID FAsTec, troverete competenza e professionalità accompagnate da assenza di costi di diagnosi e convenienti, chiare e trasparenti tariffe a costo bloccato (tariffe flat).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *